Onda palace: un affare di famiglia

E’ un affare di famiglia. Si staglia nitida l’ombra del pluripregiudicato Francesco Manzo anche nell'ultimo atto della storia dell’onda Palace, l’incompiuto grattacielo che svetta in zona industriale, a ridosso della tangenziale. La recente richiesta di cambio di destinazione d’uso, accolto dalla giunta padovana il 4 dicembre dell’anno scorso, è stato promosso da un familiare di … Continua a leggere Onda palace: un affare di famiglia

Borghesia in nero

Un attico nelle piazze, nel centro del centro di Padova, fa gola a molti. Certo faceva gola ad Alberto Vazzoler, dentista e finanziere, residente a Montecarlo, ma con appartamento di lusso con affaccio sul Palazzo della Ragione, arrestato nel maggio di quest'anno con l'accusa di essere a capo di una associazione a delinquere transnazionale specializzata … Continua a leggere Borghesia in nero

Terra contesa al basso Isonzo

L'ultimo polmone verde a ridosso delle mura viene sbocconcellato un po' alla volta. Siamo nell'area del Basso Isonzo, circa 100 ettari, ritagliata tra la città e la ferrovia, la tangenziale e l’aeroporto, cesellata da inconsueti fazzoletti di terra coltivata che s'intrufolano tra i caseggiati. Confina con il corso sinuoso del Bacchiglione che ne custodisce il … Continua a leggere Terra contesa al basso Isonzo

Gli affari dei Farao Marincola a Padova

“Tutti e tre ...si sono fatti l'ufficio qua” è la moglie Salvatore Giglio Carmela Roberta Putrino a spiegare, con il puglio del capo, al marito detenuto che il figlio Vincenzo e due uomini di sua fiducia, Antonio Bartucca e Giovanni Spadafora, si sono installati a Vigonza in provincia di Padova per curare gli interessi dell'organizzazione. … Continua a leggere Gli affari dei Farao Marincola a Padova

Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

“Questa la incorniciamo” scandisce un dirigente della Dia. E' grande la soddisfazione negli uffici della polizia antimafia di via Astichello a Padova per la prima interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura padovana. La R.M. Trasporti srl di Megliadino San Vitale di cui l'amministratore effettivo era Giuseppe La Rosa – un “picciotto” di un certo spessore, secondo … Continua a leggere Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

Padova: ombre sul palazzo dell’ex Inps

Manca poco, ma il trasloco definitivo avverrà con l’anno nuovo. Lo storico palazzo di Piazza Insurrezione progettato dall’architetto Gino Peressuti e inaugurato quasi ottant’anni fa, il 24 ottobre 1937, ospiterà ancora per pochi mesi gli ambulatori medici che saranno ancora reperibili nel monumentale palazzo di Piazza Insurrezione, mentre i lavori di adeguamento degli uffici che … Continua a leggere Padova: ombre sul palazzo dell’ex Inps

Via Anelli, dieci anni dopo

A giorni saranno trascorsi dieci anni dalla chiusura - e ricollocazione degli abitanti in altri alloggi - delle palazzine di via Anelli, il "bronx" padovano. Di seguito il pezzo uscito su Carta Estnord in quell'occasione. “Sconcezze, postriboli, catapecchie schifose”: la relazione tecnica del piano di risanamento del centralissimo quartiere di Santa Lucia a Padova descrive … Continua a leggere Via Anelli, dieci anni dopo