Onda Palace: una storia strampalata ed inquietante

Sarebbe bene metterci una bella targa sul grattacielo dell'Interporto una volta ultimato, che ricordi, a mò di ammonimento, una delle più strampalate ed inquietanti avventure immobiliari che Padova abbia conosciuto. Un progetto pensato sull'onda del boom immobiliare, ma deliberato nel 2008, già nella risacca della crisi economica che ha sconvolto il pianeta. Al bando per … Continua a leggere Onda Palace: una storia strampalata ed inquietante

I diritti degli indios e la Padova degli affari

C'è molta Padova e molto Veneto nel conflitto riguardante la centrale idroelettrica sul Rio Petacón nel piccolo stato centroamericano dell'Honduras. Un conflitto che sembrava esaurito con l'abbandono del cantiere, nel 2018, della società padovana Sorgent.e e che pare invece aver ripreso vigore in queste settimane. Il progetto della centrale idroelettrica era stato approvato con decreto … Continua a leggere I diritti degli indios e la Padova degli affari

Onda palace: un affare di famiglia

E’ un affare di famiglia. Si staglia nitida l’ombra del pluripregiudicato Francesco Manzo anche nell'ultimo atto della storia dell’onda Palace, l’incompiuto grattacielo che svetta in zona industriale, a ridosso della tangenziale. La recente richiesta di cambio di destinazione d’uso, accolto dalla giunta padovana il 4 dicembre dell’anno scorso, è stato promosso da un familiare di … Continua a leggere Onda palace: un affare di famiglia

Borghesia in nero

Un attico nelle piazze, nel centro del centro di Padova, fa gola a molti. Certo faceva gola ad Alberto Vazzoler, dentista e finanziere, residente a Montecarlo, ma con appartamento di lusso con affaccio sul Palazzo della Ragione, arrestato nel maggio di quest'anno con l'accusa di essere a capo di una associazione a delinquere transnazionale specializzata … Continua a leggere Borghesia in nero

Terra contesa al basso Isonzo

L'ultimo polmone verde a ridosso delle mura viene sbocconcellato un po' alla volta. Siamo nell'area del Basso Isonzo, circa 100 ettari, ritagliata tra la città e la ferrovia, la tangenziale e l’aeroporto, cesellata da inconsueti fazzoletti di terra coltivata che s'intrufolano tra i caseggiati. Confina con il corso sinuoso del Bacchiglione che ne custodisce il … Continua a leggere Terra contesa al basso Isonzo

Gli affari dei Farao Marincola a Padova

“Tutti e tre ...si sono fatti l'ufficio qua” è la moglie Salvatore Giglio Carmela Roberta Putrino a spiegare, con il puglio del capo, al marito detenuto che il figlio Vincenzo e due uomini di sua fiducia, Antonio Bartucca e Giovanni Spadafora, si sono installati a Vigonza in provincia di Padova per curare gli interessi dell'organizzazione. … Continua a leggere Gli affari dei Farao Marincola a Padova

Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

“Questa la incorniciamo” scandisce un dirigente della Dia. E' grande la soddisfazione negli uffici della polizia antimafia di via Astichello a Padova per la prima interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura padovana. La R.M. Trasporti srl di Megliadino San Vitale di cui l'amministratore effettivo era Giuseppe La Rosa – un “picciotto” di un certo spessore, secondo … Continua a leggere Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa