L’inchiesta “Gambling” della Procura di Reggio Calabria: a Padova la centrale che gestiva i giochi per la criminalità

Dannose al portafoglio e alla psiche sono invece manna per la criminalità organizzata. Un decreto dovrebbe porre un freno deciso al proliferare delle macchinette per i giochi e le scommesse online. Tra le altre cose, il provvedimento contempla la riduzione di almeno il 30% delle macchinette che erogano vincite in denaro (chiamate Awp dagli addetti … Continua a leggere L’inchiesta “Gambling” della Procura di Reggio Calabria: a Padova la centrale che gestiva i giochi per la criminalità

Padova: mafie, urbanistica e consumo di suolo

«Siamo sicuri che i nostri controlli funzionano e non c’è nessun sentore di mafia nella nostra città». (Ivo Rossi, già sindaco reggente e candidato sindaco del centrosinistra nel 2014, il Mattino di Padova, 5 dicembre 2012) “Pensando alla nostra realtà, a Padova e nel Veneto, il problema della corruzione non è una priorità” (Massimo Pavin, … Continua a leggere Padova: mafie, urbanistica e consumo di suolo

Bitonci scivola all’Arcella

L'obbligo di chiusura dopo le 20.00 per gli esercizi commerciali tra la stazione e la prima Arcella imposto dal sindaco di Padova rischia di trasformarsi in un boomerang per l'amministrazione leghista. L'ordinanza dovrebbe far parte delle risposte concrete - il "pugno di ferro" - che il sindaco promise di utilizzare contro il degrado e la criminalità. … Continua a leggere Bitonci scivola all’Arcella

Il sindaco del nostro tempo

Alle volte sembrano zampate a vuoto: proposte "temporanee" di Bitonci, sindaco di Padova, - in alcuni casi veri e propri attacchi  nei confronti di alcuni soggetti sociali - che vengono, dopo poco, ritirate. Dalla chiusura del "biologico in piassa" alla riapertura al traffico di via San Francesco, dalla vicenda del centro sociale Pedro alla "regolamentazione" … Continua a leggere Il sindaco del nostro tempo

Le dimissioni di Federica Guidi e di Francesco Fiore: un unico problema

Non c'azzeccano (quasi) per nulla le due dimissioni: l'ex ministra è stata sommersa dall'identità d'interessi tra il suo essere imprenditrice nel ramo petrolifero e nel suo essere ministra di un governo "fossile" prono agli interessi privati. Francesco Fiore ha presentato le sue dimissioni da consigliere comunale, dopo essere stato eletto alla testa di un solido … Continua a leggere Le dimissioni di Federica Guidi e di Francesco Fiore: un unico problema

Ibridazioni imprenditoriali

La «3MG Immobiliare » di Albignasego,  la «Edilguizza» di Padova , sempre di Padova, la «Teolo Residence srl». Tutte imprese edili partecipate dalla Edil Crivellin di Mario Crivellin, che risulta socia di imprese riconducibili all'imprenditore Giuseppe Faro vicino al clan catanese La Rocca. I responsabili veneti delle imprese citate non sono sotto inchiesta e le … Continua a leggere Ibridazioni imprenditoriali

Padova o della perduta bellezza

“Padova allora, in maggio ed in giugno, era città di una dolcezza infinita: nei portichetti bassi e medioevali un sole discreto, attenuato dalla vicinanza delle file di case, illuminava il pulviscolo, rivelava punti e pagliuzze dorate prima invisibili: i salici piangenti coprivano d’ombra le acque verdi del Bacchiglione. Le osterie accoglievano gli spuntini degli studenti … Continua a leggere Padova o della perduta bellezza

Il referendum sulle torri dell’Arcella: sovvertito il comune sentire

Alzi la mano chi l’aveva previsto. In una afosa domenica di metà giugno, ad una settimana da un altro appuntamento referendario e a conclusione di una densissima stagione elettorale, più di 7mila cittadini dei quartieri di Padova nord si sono recati alle urne per partecipare al primo referendum consultivo circoscrizionale della storia di questa città. … Continua a leggere Il referendum sulle torri dell’Arcella: sovvertito il comune sentire

Lo spritz e le sinistre

Vorrei proporre alcune considerazioni sul fenomeno “spritz” rivolgendomi, in particolare, a tutti quei soggetti politici e sociali che, da sinistra, hanno affrontato la questione in termini, perdonate la semplificazione, di “diritto di socializzare”. I temi che propongo hanno l’obiettivo di aprire una riflessione, in particolare modo a sinistra, per far sì che vengano superate quelle … Continua a leggere Lo spritz e le sinistre