Arriva la Commissione parlamentare antimafia

Un'immersione di due giorni per osservare quello che si muove, discretamente a suo agio si direbbe, tra le pieghe della società e dell'economia venete. E' quello che ha in programma di fare la Commissione parlamentare antimafia che sarà in missione ufficiale in Veneto tra mercoledì, a Verona e giovedì a Venezia presso le locali Prefetture. … Continua a leggere Arriva la Commissione parlamentare antimafia

La vocazione al comando di Donadio

Noi qua facciamo quello che diciamo noi okay? E pure a Jesolo….”. Luciano Donadio, in compagnia del nipote Giacomo Fabozzi, uno degli addetti per  ai lavori “muscolari”, sta terrorizzando un ragazzo egiziano con cui il nipote aveva avuto un diverbio pochi mesi prima. E' uno dei segnali che suggeriscono come Donadio estendesse la sua signoria … Continua a leggere La vocazione al comando di Donadio

Sindaci in offerta

“Il Mestre, candidato sindaco alle elezioni amministrative di Eraclea nel 2016, [ha] sollecitato e quindi accettato la promessa di Donadio Luciano (dirigente dell’associazione mafiosa […]) di procurare voti […] ed in cambio dell’erogazione di utilità consistenti, tra l’altro, nell’approvazione di istanze amministrative di società e persone facenti capo al sodalizio mafioso […]”. Con queste quattro … Continua a leggere Sindaci in offerta

L’ombra della camorra sul Veneto: cinque interdittive

L’uomo chiave è un quarantenne originario di Caserta, residente a Montebelluna. Metodo di approccio “mordi e fuggi”, diverso dai calabresi che mettono radici L'imprenditore vantava un precedente penale per una truffa nel settore delle automobili, e le truffe sono un po' il marchio di fabbrica tipico dell'agire dei gruppi camorristi. Non si tratta certo di … Continua a leggere L’ombra della camorra sul Veneto: cinque interdittive

Latitanti in Veneto: una storia da approfondire

A proposito del recente arresto a Chioggia del camorrista Luigi Cimmino, (qui)  riesumiamo una vecchia storia di latitanti in Veneto pubblicando la testimonianza, raccolta nel 2006 da Lucia Vastano, di Lorenzo Signori, ex sindaco di san Pietro di Rosà: "I fratelli Agizza  erano proprietari di una discarica qui. Erano camorristi ricercati dalla polizia in tutta … Continua a leggere Latitanti in Veneto: una storia da approfondire