Multari: una famiglia di successo

La bassa veronese e vicentina conserva ancora ampi spazi aperti, mentre i paesi sembrano pulviscoli di case perse tra la pianura.  Così è Zimella, meno di cinquemila abitanti, in bilico tra la provincia di Vicenza e di Verona dove i Multari sono approdati negli anni ’80 da Cutro in provincia di Crotone. Tre fratelli, Carmine, … Continua a leggere Multari: una famiglia di successo

Una ’ndrina in Veneto base per le “famiglie”

Esiste almeno una ’ndrina distaccata in Veneto. Questo è l’elemento saliente dell’inchiesta che ha portato agli arresti e alle perquisizioni di ieri mattina. A cosa può servire una ’ndrina? Il pentito Angelo Salvatore Cortese nelle sue confessioni lo chiarisce bene: «Serve una persona che vuole appoggio per fare un lavoro in rapina, se mi serve … Continua a leggere Una ’ndrina in Veneto base per le “famiglie”

«Qualsiasi problema, puoi rivolgerti a loro»

Ben piazzato in centro al paese, la bandiera degli States che garrisce al vento, il locale promette bollito e trippa il mercoledì. Può capitare di passarci e fermarsi per curiosità in questo ristorante pizzeria in quel di Zimella, 5mila abitanti, nella bassa pianura tra la provincia di Verona e quella di Vicenza. Senza sapere che … Continua a leggere «Qualsiasi problema, puoi rivolgerti a loro»

Mafie: che cos’era quel silenzio? E che cos’è tutto questo chiasso?

"Le famiglie mafiose ancora presenti nel Veneto sono quelle dei Caruana a Venezia, degli Aliello, Criaco, Grisi, Marte e Pronestì a Vicenza dei calabresi Albanese e Spagnolo nella provincia scaligera (in particolare nella zona compresa tra Negrar, Sommacampagna e Sona)". La citazione è presa da un articolo di Verona Fedele del 1998. Giuseppe Aiello è … Continua a leggere Mafie: che cos’era quel silenzio? E che cos’è tutto questo chiasso?