Multari: una famiglia di successo

La bassa veronese e vicentina conserva ancora ampi spazi aperti, mentre i paesi sembrano pulviscoli di case perse tra la pianura.  Così è Zimella, meno di cinquemila abitanti, in bilico tra la provincia di Vicenza e di Verona dove i Multari sono approdati negli anni ’80 da Cutro in provincia di Crotone. Tre fratelli, Carmine, … Continua a leggere Multari: una famiglia di successo

Il reticolo

Piano piano i fili vengono alla luce. La sentenza emessa ieri dal tribunale di Verona colpisce l'entourage della famiglia Giardino di Sona per reati come estorsione, truffa ed usura. Condannato un esponente di primo piano della famiglia - Alfonso Giardino (3 anni) – e poi Gaetano Garofalo (3 anni e 4 mesi), Alfonso Aloisio (4 … Continua a leggere Il reticolo

Una ’ndrina in Veneto base per le “famiglie”

Esiste almeno una ’ndrina distaccata in Veneto. Questo è l’elemento saliente dell’inchiesta che ha portato agli arresti e alle perquisizioni di ieri mattina. A cosa può servire una ’ndrina? Il pentito Angelo Salvatore Cortese nelle sue confessioni lo chiarisce bene: «Serve una persona che vuole appoggio per fare un lavoro in rapina, se mi serve … Continua a leggere Una ’ndrina in Veneto base per le “famiglie”

«Qualsiasi problema, puoi rivolgerti a loro»

Ben piazzato in centro al paese, la bandiera degli States che garrisce al vento, il locale promette bollito e trippa il mercoledì. Può capitare di passarci e fermarsi per curiosità in questo ristorante pizzeria in quel di Zimella, 5mila abitanti, nella bassa pianura tra la provincia di Verona e quella di Vicenza. Senza sapere che … Continua a leggere «Qualsiasi problema, puoi rivolgerti a loro»

Mafie: che cos’era quel silenzio? E che cos’è tutto questo chiasso?

"Le famiglie mafiose ancora presenti nel Veneto sono quelle dei Caruana a Venezia, degli Aliello, Criaco, Grisi, Marte e Pronestì a Vicenza dei calabresi Albanese e Spagnolo nella provincia scaligera (in particolare nella zona compresa tra Negrar, Sommacampagna e Sona)". La citazione è presa da un articolo di Verona Fedele del 1998. Giuseppe Aiello è … Continua a leggere Mafie: che cos’era quel silenzio? E che cos’è tutto questo chiasso?