Claudio, l’autorità e i ladri del pollaio

Perchè l'hanno rieletto? L'aspetto più interessante del sistema corruttivo messo in piedi dal sindaco di Abano Terme (e prima Montegrotto) Luca Claudio - a prestar fede alle ipotesi della magistratura - è l'accondiscendenza, se non il consenso, dimostrato dai cittadini. Claudio ha affrontato la campagna elettorale con la zavorra di un'inchiesta che aveva già fatto … Continua a leggere Claudio, l’autorità e i ladri del pollaio

Vergogna e sottomissione: la villa di Galan

Suggeriva il grande geografo Eugenio Turri che la distruzione del paesaggio veneto, incentrato sulle ville nobiliari come elementi ordinatori, sia stato in parte dovuto alla voglia di rivalsa del contadino veneto nei confronti degli aristocratici delle ville tanto da volerle concretamente e metaforicamente “seppellire”. L'abbandono di villa Rodella - confiscata e messa in vendita dall'Agenzia … Continua a leggere Vergogna e sottomissione: la villa di Galan