Interdittiva antimafia alla famiglia Diesi. Un fiorire di attività tra Este e Badia Polesine

Un gioco a rimpiattino con l'antimafia: si possono riassumere le vicende della famiglia Diesi, approdata in Veneto nel 2007 da Roccamena, 1500 anime a ridosso di Palermo. Da sempre attivi in vari campi imprenditoriali (edilizia e movimento terra in particolare) gli inquirenti sottolineano la “stabile contiguità [...] con il boss Cascio il quale distribuiva appalti … Continua a leggere Interdittiva antimafia alla famiglia Diesi. Un fiorire di attività tra Este e Badia Polesine

Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

“Questa la incorniciamo” scandisce un dirigente della Dia. E' grande la soddisfazione negli uffici della polizia antimafia di via Astichello a Padova per la prima interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura padovana. La R.M. Trasporti srl di Megliadino San Vitale di cui l'amministratore effettivo era Giuseppe La Rosa – un “picciotto” di un certo spessore, secondo … Continua a leggere Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

Un picciotto nella bassa padovana

Suona molto “padovana” l'interdittiva firmata ieri dal Prefetto di Verona Salvatore Mulas nei confronti della Commercial company srl di Legnago, provincia di Verona. L'azienda che opera nella produzione e distribuzione del pellet sarebbe di fatto controllata da Giuseppe La Rosa, residente a Megliadino San Vitale, nella bassa padovana, già luogotenente, e autista, fidato del boss … Continua a leggere Un picciotto nella bassa padovana