L’ombra della camorra sul Veneto: cinque interdittive

L’uomo chiave è un quarantenne originario di Caserta, residente a Montebelluna. Metodo di approccio “mordi e fuggi”, diverso dai calabresi che mettono radici L'imprenditore vantava un precedente penale per una truffa nel settore delle automobili, e le truffe sono un po' il marchio di fabbrica tipico dell'agire dei gruppi camorristi. Non si tratta certo di … Continua a leggere L’ombra della camorra sul Veneto: cinque interdittive