Venezia – Napoli: la liason dei rifiuti

Che siano scoasse o monnezza alla fine ci si intende. Tra Venezia, e il Veneto e Napoli, e la Campania, il traffico di rifiuti è stato continuo e così si sono rinsaldati, negli anni, accordi ed alleanze. Fin dai tempi della famigerata piattaforma di stoccaggio di rifiuti industriali e civili a Marghera gestita prima dalla … Continua a leggere Venezia – Napoli: la liason dei rifiuti

Il rapporto della Dia e il Veneto

“Le cosche di ‘ndrangheta, per quanto saldamente presenti nella regione d’origine, appaiono sempre più interconnesse con altre aree del territorio nazionale, specie del centro nord”. E' uno dei passaggi centrali della relazione semestrale della Direzione investigativa antimafia uscita in questi giorni. Secondo la Dia stiamo assistendo, in questi ultimo periodo, ad un rafforzarsi degli interessi … Continua a leggere Il rapporto della Dia e il Veneto

Ricorrenze tra Veneto e Gela

La scoperta di consistenti investimenti economici nel vicentino, a Montecchio, curati da Cristoforo Palmieri, un imprenditore ritenuto vicino ai clan di Gela, riporta alla mente altri episodi che collegano il Veneto con la criminalità gelese e in generale della provincia di Caltanisetta. Secondo gli inquirenti Cristoforo Palmieri era garante degli investimenti per i diversi gruppi … Continua a leggere Ricorrenze tra Veneto e Gela

L’Antimafia e il Veneto

Le organizzazioni criminali in Veneto “hanno approfittato di un’insufficiente attività di prevenzione e contrasto per mimetizzarsi nel tessuto economico attraverso un rapporto di convergenza di interessi con il mondo delle professioni e dell’impresa”. E' stato uno dei passaggi su cui più si è lavorato, ancora nel tardo pomeriggio di ieri, per raggiungere l'unanimità per l'approvazione … Continua a leggere L’Antimafia e il Veneto

Terra contesa al basso Isonzo

L'ultimo polmone verde a ridosso delle mura viene sbocconcellato un po' alla volta. Siamo nell'area del Basso Isonzo, circa 100 ettari, ritagliata tra la città e la ferrovia, la tangenziale e l’aeroporto, cesellata da inconsueti fazzoletti di terra coltivata che s'intrufolano tra i caseggiati. Confina con il corso sinuoso del Bacchiglione che ne custodisce il … Continua a leggere Terra contesa al basso Isonzo

Campi avvelenati in Polesine

Le ingentissime quantità di fanghi sversati sui terreni del Polesine "non erano esenti da sostanze tossiche e nocive e/o persistenti e/o bioaccumulabili in concentrazioni dannose per il terreno, per le culture, per gli animali, per l'uomo, per l'ambiente in generale”. Sono le conclusioni del recente rapporto confezionato dai Carabinieri - Forestali di Rovigo, sulla base … Continua a leggere Campi avvelenati in Polesine

Gli affari dei Farao Marincola a Padova

“Tutti e tre ...si sono fatti l'ufficio qua” è la moglie Salvatore Giglio Carmela Roberta Putrino a spiegare, con il puglio del capo, al marito detenuto che il figlio Vincenzo e due uomini di sua fiducia, Antonio Bartucca e Giovanni Spadafora, si sono installati a Vigonza in provincia di Padova per curare gli interessi dell'organizzazione. … Continua a leggere Gli affari dei Farao Marincola a Padova

Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa

“Questa la incorniciamo” scandisce un dirigente della Dia. E' grande la soddisfazione negli uffici della polizia antimafia di via Astichello a Padova per la prima interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura padovana. La R.M. Trasporti srl di Megliadino San Vitale di cui l'amministratore effettivo era Giuseppe La Rosa – un “picciotto” di un certo spessore, secondo … Continua a leggere Interdittiva padovana contro Giuseppe La Rosa